13 Idee per Camerette e Bagni per Bambini

Silvia parmeggiani Silvia parmeggiani
APPENDIABITI, Mipiacemolto Mipiacemolto Modern Houses Metal
Loading admin actions …

Se stai pensando a come ristrutturare o realizzare la cameretta dei tuoi bambini puoi prendere spunto da questo articolo. Qui, infatti, vedremo qualche consiglio utile per arredare una stanza da bambini oltre al bagno dedicato a loro. Sia la cameretta che il bagno, infatti, dovrebbero avere qualche comfort e un tocco gioioso irrinunciabile per quell'età. E puoi arredarli per bene anche quando le stanze o i bagni sono piccoli.

1. Evviva il colore

Il colore nelle stanze dei bambini non può proprio mancare! Puoi scegliere di sbizzarrirti con un solo colore o di diverse tonalità (senza esagerare perché qui devono anche riposarsi!). Valuta i colori accesi, neutri e più tenui e poi arreda di conseguenza la stanza. Se hai paura di sbagliare non aver paura a rivolgerti ad un esperto in camerette per ragazzi, ti aiuterà a creare un stanza straordinaria!

2. Mensole e attaccapanni colorati

Per arredare la camera dei bimbi rendendola sia allegra che funzionale puoi puntare molto sulle mensole colorate che formano—come in questo caso—una parola e dei simpatici attaccapanni. Una soluzione simpatica che arreda la stanza dei bambini e permette di averla sempre in ordine.

3. Letto a baldacchino romantico per le bimbe

Una versione più moderna del baldacchino—ma allo stesso tempo molto romantica—è questa che vedi nella foto: una tenda circolare che avvolge il letto.

4. Il letto montassoriano

Per i più piccoli puoi scegliere di aggiungere alla stanza un letto a casetta, in stile montessoriano e scandinavo, che però dovrai cambiare una volta che saranno più grandi. Una proposta interessante se vuoi stimolare la loro fantasia sin da piccoli.

5. Una stanza funzionale a tutte le età

Se vuoi creare una stanza che sia funzionale a tutte le età puoi scegliere un arredamento neutro che possa seguire il bambino in tutte le fasi della sua crescita. Questo non significa dover rinunciare al colore, alla fantasia e al gioco ma inserire dei dettagli che possono andare bene a tutte le età. Dunque: un bel letto grande, il comodino, una bella carta da pareti colorata sì, ma con colori neutri.

6. Carta da parati estrosa oppure no?

Per la camera dei bambini puoi scegliere una bella carta da parati. Se vuoi che l'accompagni anche in età più adulta fai attenzione al soggetto, altrimenti dovrai cambiarla!

7. Con lo stile classico non si sbaglia mai

Lo stile classico è l'ideale per arredare una cameretta. Se si vuole osare un po' di più si possono aggiungere decorazioni per il soffitto o le pareti che possono essere poi tolte con facilità quando il piccolo cresce.

8. Una parete illuminata

Un'idea creativa che può andare bene a tutte le età ed è molto estrosa per la cameretta dei bambini è aggiungere un parete illuminata a cui apporre disegni, fotografie e altri materiali decorativi.

9. Un tocco divertente anche in bagno

Nel bagno dei bambini (ma anche di adulti creativi e scherzosi) puoi osare con uno specchio smile. Dalle linee semplici e molto pulite, questa soluzione è moderna e può mettere di buonumore anche i più piccoli.

10. Un tocco di colore anche in bagno

Di certo un tocco di colore non guasta mai, neppure in bagno. Ecco perché pre rendere allegro il bagno che si utilizza insieme ai bambini basta davvero poco come delle piastrelle colorate e facili da pulire per incorniciare la zona del lavandino. Ricordati sempre che con i bimbi gli spruzzi sono all'ordine del giorno: meglio preferire, dunque, mattonelle facili da pulire.

11. Vasca con doccia bassa, facile da raggiungere

Una vasca da bagno, con doccino, è l'ideale per chi vive in casa con i bambini. Puoi valutare una vasca bassa, molto moderna e facile da raggiungere anche per i più piccoli.

12. Semplice ma con tutto ciò che serve

Un bagno neutro può rivelarsi una buona soluzione per chi condivide il bagno con i bambini. Il bagno in questo modo sarà pronto anche per l'età più adulta del bimbo senza però rinunciare ad alcuni comfort come: la vasca da bagno (preferita dai genitori per lavare i bimbi), sanitari bassi o sospesi e un lavandino facile da raggiungere.

13.Un aiuto per l'altezza

Spesso non sempre i più piccoli riescono a raggiungere con facilità il lavandino. Per questo si può aggiungere un piccolo scalino, da usare insieme a mamma e papà, che possa aiutare i bimbi a lavarsi le mani o i denti.

Need help with your home project?
Get in touch!

Highlights from our magazine