18 modi per personalizzare la tua casa con il cartongesso

Laura Sordi Laura Sordi
02A Studio Modern Living Room White
Loading admin actions …

Nato in America agli inizi del ‘900, il cartongesso è sempre più impiegato nelle costruzioni e, soprattutto, nelle ristrutturazioni, sia nel mondo del fai da te che dai professionisti del settore. È questo infatti un materiale dalle mille risorse: può essere utilizzato per dare un nuovo look all’ambiente, per ragioni di funzionalità o di necessità. Il cartongesso è prodotto e venduto in pannelli, composti da un’anima di gesso disidratato rivestito con fogli di cartone, con densità diversa a seconda del tipo di uso che se ne vuole fare. Sono tante infatti le tipologie di lastre di cartongesso in commercio a seconda delle esigenze. Ad esempio si trova il cartongesso per esterno per creare delle pareti in giardino da decorare con piante e fiori, quello per isolamento termico o acustico, quello ignifugo che protegge dal fuoco e quello idrorepellente da posizionare in ambienti umidi come bagni e cucine, ed altri ancora. Perchè il cartongesso è diventato un elemento così popolare? Ovviamente per i suoi vantaggi, che sono tantissimi! Vediamo quali.

  • Velocità di posa in opera
  • Basso costo delle lavorazioni che deriva sia dal basso prezzo dei materiali che dal risparmio dei tempi di realizzazione 
  • Possibilità di nascondere cavi elettrici e idraulici
  • Possibilità di dividere gli spazi e creare ambienti più funzionali
  • Pulizia durante i lavori 
  • Il peso del materiale riduce drasticamente le forze che vanno a scaricare sulle strutture di sostegno
  • La flessibilità dei pannelli permette ad un buon artigiano di realizzare forme particolari ed arredi esclusivi personalizzando facilmente gli ambienti 
  • Minor tempo nei lavori di finitura: basterà stuccare e pitturare il cartongesso per ottenere un lavoro finito e di buona qualità
  • Non è infiammabile
  • Possibilità di poter effettuare eventuali modifiche in futuro

Di svantaggi in realtà non ce ne sono, gli unici sono quelli legati alla scarsa professionalità o competenza da parte del muratore che potrebbe non eseguire correttamente il lavoro in una o più fasi dell’ operazione. Si è visto come questo materiale è molto comodo, semplice da utilizzare ed economico. Ma quali lavori si possono realizzare con il cartongesso tra le mura domestiche? Analizziamo i principali.


1. Divisorio ed espositore

Con il cartongesso si è costruito un divisorio dove sono esposti oggetti di vario tipo che consente di filtrare parzialmente l’ingresso. In questo modo, quando si entra a casa, non ci si trova improvvisamente nel salotto.


2. Libreria

Con il cartongesso è possibile realizzare mensole e librerie di qualsiasi forma e dimensione, tanto da poter arrivare anche al al soffitto, cosa non facile da conseguire con le tipiche librerie con misure standard.

3. Parete attrezzata

Si possono costruire nicchie per creare spazi adibiti a diverse funzioni, come la collocazione di una TV. Alle nicchie possono essere aggiunti degli sportelli per riporre oggetti in modo da mantenere la casa in ordine.


4. Nicchie illuminate

Con il cartongesso non c'è limite alla fantasia: si possono ricavare nicchie in qualsiasi parte della casa. E perchè non illuminarle donando un tocco di classe ed eleganza all'intero ambiente?

5. Velette

Le velette in cartongesso sono dei ribassamenti del soffitto, che possono dare carattere all’ambiente creando interessanti sbalzi di altezza. Queste possono anche avere uno scopo funzionale: nascondere tubature, impianti elettrici o condizionatori per un effetto pulito e moderno. Inoltre, attraverso le velette si possono posizionare in modo strategico led e faretti per creare fantastici giochi di luce ed illuminare con stile la stanza.


6. Soffitti

Il soffitto in cartongesso è la soluzione ottimale per nascondere gli impianti e per portare la luce dove si desidera al fine di creare un’illuminazione trendy tramite faretti incassati nel cartongesso oppure strisce led.


7. Controsoffitti

Ancora meglio, anche il soffitto ribassato permette di nascondere cavi di collegamento ed elementi indesiderati, oltre a creare altezze diverse dove lo si desidera.

8. Giochi di luce

Con il cartongesso si possono creare elementi di decoro e di illuminazione unici, che rendono preziosa qualsiasi parte della casa, come nel caso di questo controsoffitto con tagli di luce.

9. Armadi su misura

Tutto è possibile con il cartongesso: guardate questo armadio a ponte personalizzato e su misura, caratterizzato da scomparti, ripiani e spazi contenitivi, tutti creati in cartongesso.


10. Mensole

Le mensole in cartongesso create per questo bagno si integrano perfettamente nello spazio. Sono resistenti e realizzate su misura perfetta.

12. Archi

Con il cartongesso possiamo addirittura cambiare la struttura di uno spazio interno: notate la funzionalità di questo piccolo arco che separa la cucina dalla zona pranzo. Una soluzione perfetta per i soggiorni open space che sono molto di tendenza al momento.

13. Contropareti

Spesso nei bagni il cartongesso viente usato, oltre che nei soffitti, per nascondere impianti e cassette di scarico dei wc, come quello nella foto. In generale si utilzzano pannelli specifici per ambienti umidi.

14. In cucina

Il controsoffitto in cartongesso ospita la cappa di aspirazione, facendo sparire qualsiasi cavo di collegamento.Tramite il cartongesso si potranno realizzare rivestimenti per cappe aspiranti di tutte le forme e dimensioni. Volendo, anche l'impianto di illuminazione può essere nascosto nel controsoffitto in modo da portarlo sulla cucina rifinendola con finezza.

15. Intere costruzioni

Il bagno in questione è stato costruito completamente in cartongesso per non pesare sulla struttura del soppalco.

16. Copertura di pilastri

Il cartongesso permette di nascondere pilastri indesiderati, sia verticali che orizzontali. Questo risulta particolarmente utile in immobili che per necessità costruttive si trovano ad avere un pilastro in posizioni spiacevoli, come ad esempio all'ingresso o nel mezzo del soggiorno.

17. Rivestimento per camini

Dato il suo potere ignifugo e quindi la sua alta resistenza al calore, il cartongesso è un ottimo materiale per realizzare rivestimenti di camini, come il termocamino moderno nella foto. Grazie alle sua flessibilità si potranno realizzare rivestimenti curvi o squadrati soddisfacendo tutti i gusti. Con il cartongesso si potrà creare anche una nicchia contenitiva per riporre la legna in modo ordinato e pulito.


18. Pareti

Con il cartongesso si possono costruire anche vere e proprie pareti. In questo caso dovrà essere precostruito un telaio ortante sul quale poi installare i pannelli di cartongesso.

Need help with your home project?
Get in touch!

Discover home inspiration!