Come Spostare Bagno e Cucina: Gli Scarichi | homify

Request quote

Invalid number. Please check the country code, prefix and phone number
By clicking 'Send' I confirm I have read the Privacy Policy & agree that my foregoing information will be processed to answer my request.
Note: You can revoke your consent by emailing privacy@homify.com with effect for the future.

Come Spostare Bagno e Cucina: Gli Scarichi

Giuseppe Solinas—homify Giuseppe Solinas—homify
by woodboom Scandinavian
Loading admin actions …

Uno degli interventi più impegnativi nel caso di una ristrutturazione è quello che comporta lo spostamento di bagnocucina e quindi degli scarichi degli impianti idrici. E se per riconfigurare l'organizzazione degli ambienti della casa, altre stanze non comportano problemi, lo spostamento di bagno e cucina invece non può prescindere dalla sistemazione degli scarichi. 

In questo Libro delle Idee, quindi, vedremo proprio com spostare bagno e cucina tenendo conto degli scarichi. Per aiutarvi a capire di cosa si tratta e che tipo di interventi potrà comportare spostare bagno e cucina, adattando gli ambienti agli scarichi presenti o cambiandoli per rispondere alle mutate esigenze di spazi così differenti come sono bagno e cucina. Saranno poi gli esperti nella progettazione di bagni e cucine, a partire dall'architetto, a dover realizzare un piano per la vostra che vi permetta di spostare bagno e cucina tenendo conto degli scarichi. Per saperne di più, non vi resta che seguirci.

1. In cosa consistono gli scarichi

Nel caso dobbiate spostare bagno e cucina, meglio sapere in cosa consistono gli scarichi. L'obiettivo è quello di convogliare le acque di scarico all'esterno e per farlo sono necessarie una serie di tubazioni orizzontali, o meglio con una leggera pendenza, di circa un centimetro per ogni metro di tubazione. Queste tubazioni con leggera, quanto importantissima, pendenza portano alle colonne verticali di scarico, collegate a sfiati e pozzetti di raccordo, che completano gli impianti di scarico.

2. Le tipologie di acque di scarico

Prima di spostare cucina e bagno e i relativi scarichi, meglio conoscere le tipologie di acque di scarico. Quelle nere sono le acque relative al wc e al bagno, potenzialmente pericolose per la forte carica batterica; le acque grigie sono invece quelle che partono da sanitari e lavelli. Le acque bianche, infine, sono invece quelle cosiddette meteoriche, di origine pluviale e smaltite da una colonna di scarico a parte. Gli impianti possono essere a tubazione unica o doppia, cioè a scarichi che convogliano tipologie di acque in un'unica soluzione, oppure e in modo più ecologico, in scarichi separati.

3. La pendenza degli scarichi

Per spostare bagno e cucina sarà necessario intervenire sugli scarichi e in particolare su quelli relativi ai sanitari. Uno spostamento a breve distanza non comporta particolari problemi, mentre se la distanza inizia a superare il metro di distanza, la problematicità aumenta. Perché sarà necessario garantire la giusta pendenza alle cosiddette tubazioni orizzontali, dovendo intervenire quindi sul massetto in cui le tubature di scarico sono posizionate. Sarà fondamentale verificare che il massetto garantisca una sufficiente profondità perché alle tubature di scarico sia garantita la giusta pendenza.

4. La funzione di un trituratore elettrico

Nel caso ci siano problemi di tendenza e quindi per spostare bagno e cucina non sia possibile operare sugli scarichi, potrebbe essere necessario ricorrere a un cosiddetto trituratore elettrico. Si tratta di un apparecchio che va inserito tra il wc e le tubazioni di scarico e dotato di una pompa che permette l'aspirazione dei materiali e la loro spinta lungo le tubature degli scarichi. 

5. Gli scarichi della cucina

Gli scarichi della cucina presentano generalmente delle tubazioni di un diametro inferiore rispetto a quelle del bagno, per cui rispetto a quelle del bagno richiedono meno spazio per trovare le pendenze adeguate, con il vantaggio che lo scarico del lavello in cucina parte, naturalmente, da una posizione più elevata. Lo spostamento degli scarichi della cucina, quindi, presenta difficoltà relativamente minori rispetto a quelle del bagno, ma anche in questo caso potrà rendersi necessaria la presenza di pompe che aiutino il giusto reflusso delle acque di scarico.

Modern Houses by Casas inHAUS Modern

Need help with your home project?
Get in touch!

Discover home inspiration!