Come Fa il Feng Shui a Cambiare la Vita in Casa

Request quote

Invalid number. Please check the country code, prefix and phone number
By clicking 'Send' I confirm I have read the Privacy Policy & agree that my foregoing information will be processed to answer my request.
Note: You can revoke your consent by emailing privacy@homify.com with effect for the future.

Come Fa il Feng Shui a Cambiare la Vita in Casa

Giulia Bianchi—homify Giulia Bianchi—homify
industrial  by Viadurini, Industrial
Loading admin actions …

Il Feng Shui è una vera e propria arte e si basa sul principio di organizzare lo spazio in cui si vive per massimizzarne l'energia positiva.

Nato nell'antica Cina, oggi il Feng Shui in casa è diventato una pratica diffusa in tutto il mondo, Occidente incluso. Se ci pensiamo un attimo, del resto, ritmi di vita frenetici, smog, inquinamento acustico sono fattori di stress che, anche una volta al riparo entro le mura domestiche, condizionano negativamente la nostra quotidianità, con ripercussioni anche sulla nostra salute. Per questo è importante creare un ambiente vivibile e rilassante. Ed è proprio questo l'obiettivo del Feng Shui in casa: vivere meglio, tanto all'interno quanto all'esterno della propria abitazione.

In questo libro delle idee, ti proporremo 10 regole base del Feng Shui in casa, per favorire il relax e l'armonia della vita domestica. Da mettere in pratica il prima possibile.

1) Feng Shui in casa: far entrare l’energia positiva

La prima regola per fare il Feng Shui in casa consiste nel prestare una cura particolare alla facciata. Se è vero, infatti, che una casa accogliente e rilassante è una casa ricca di energia positiva, è altrettanto vero che questa energia va captata subito, all’ingresso della tua abitazione.

Per un buon Feng Shui in casa, quindi, la facciata di casa dev’essere in ordine, senza ostacoli. Nulla deve dare l’impressione di negligenza o abbandono, quindi se hai piante decorative morte o sofferenti, sostituiscile o cerca di riportarle all’antico splendore.

2) Feng Shui in casa: niente disordine all’ingresso

Un aspetto fondamentale per fare il Feng Shui in casa consiste nell’avere un ingresso armonioso. Secondo questa filosofia, infatti, il disordine restringe il flusso di energia positiva in casa, rendendola anche poco accogliente.

L’obiettivo del Feng Shui in casa, invece, è di avere un’abitazione ordinata e ben organizzata, caratteristica che infonde calma e rilassamento. Di conseguenza, tutto ciò che non si utilizza o che si associa a brutti ricordi deve essere gettato via senza timore.

3) Feng Shui in casa: l’importanza della disposizione dei mobili

Modern Living Room by Boite Maison Modern

Per fare il Feng Shui in casa e perché sia efficace per vivere meglio tra le mura domestiche è necessario disporre i mobili in modo intelligente. In base ai suggerimenti del Feng Shui in casa, i mobili non dovrebbero trovarsi in mezzo alla stanza ma il più possibile a ridosso delle pareti. Per una disposizione ottimale dei mobilio, chiedi aiuto al tuo interior designer di fiducia!

4) Feng Shui in casa: separare la zona dove si lavora da quelle destinate al riposo

Una regola fondamentale del Feng Shui in casa consiste nel definire chiaramente le aree della tua abitazione, prestando attenzione a separare le zone dedicate al lavoro (come ad esempio lo studio) da quelle dove si riposa. Se questa distinzione è incerta, infatti, un vero relax sarà impossibile.

5) Feng Shui in casa: riparare il più e il prima possibile

rustic  by Atelier Isy, Rustic

Secondo la filosofia del Feng Shui in casa, ogni dettaglio della casa deve essere funzionale, incluse le scale, le porte o le finestre, che idealmente dovrebbero essere architettate in modo da non creare spazi ristretti e garantire invece aperture e luminosità, così da non restringere il flusso di energia positiva.

Se ti accorgi di qualche guasto in casa, riparalo immediatamente: ogni problema, anche il più piccolo diventa facilmente fonte di stress e pertanto va risolto il prima possibile.

6) Feng Shui in casa: benvenuti specchi!

Per fare il Feng Shui in casa, un’idea efficace consiste nell’appendere specchi nelle diverse stanze. Grazie al loro potere riflettente, gli specchi sono in grado di ampliare gli effetti benefici dell’energia positiva, offrono un’impressione di maggiore grandezza degli spazi e assicurano una buona luminosità.

7) Feng Shui in casa: fiori e piante per mettere allegria

Arricchire l’arredamento domestico con fiori e piante è un buon modo per fare il Feng Shui a casa: la presenza del verde, infatti, favorisce calma e distensione e prendersi cura di un altro essere vivente accresce il nostro senso di responsabilità e ci motiva ad essere ben disposti verso il prossimo.

8) Feng Shui in casa: l’acqua è vita

Hai mai pensato di installare una fontana in giardino o sul terrazzo? Per fare il Feng Shui in casa, la presenza dell’acqua è vivamente consigliata, perché è simbolo di vita. Il suo scorrere, inoltre, facilita il rilassamento tanto a livello uditivo quanto visivo.

Chiedi consiglio a un esperto per realizzare una fontana in armonia con lo stile della tua casa!

9) Feng Shui in casa: un colore, un significato

Per fare il Feng Shui in casa bisogna tenere presente che, secondo questa filosofia, ogni colore ha un proprio significato. Ad esempio, il verde simboleggia la natura e quindi vita e speranza; il giallo il potere, mentre il rosso e il viola sono considerati colori portafortuna. I colori neutri, tuttavia, sono i più consigliati per la zona living, perché offrono un’impressione di calma e sicurezza interiore.

10) Feng Shui in casa: evita di creare angoli

L’ultima regola per fare il Feng Shui in casa consiste nel prediligere le forme curve e sinuose agli spigoli e alle linee rette, che emettono energia negativa. È anche buona norma evitare di mettere sedie o letti negli angoli, scelta che può creare un senso di ristrettezza e soffocamento, rendendo difficoltoso il riposo.

Modern Houses by Casas inHAUS Modern

Need help with your home project?
Get in touch!

Discover home inspiration!