Le 7 regole d'oro per organizzare al meglio il bagno

Request quote

Invalid number. Please check the country code, prefix and phone number
By clicking 'Send' I confirm I have read the Privacy Policy & agree that my foregoing information will be processed to answer my request.
Note: You can revoke your consent by emailing privacy@homify.com with effect for the future.

Le 7 regole d'oro per organizzare al meglio il bagno

Anna Francioni—homify Anna Francioni—homify
Eclectic style bathroom by Оксана Мухина Eclectic
Loading admin actions …

Per poter garantire la presenza del doppio bagno, le case moderne sono ormai sempre più caratterizzate da bagni di piccole dimensioni, dove è fondamentale mantenere ordine e organizzazione, per dare vita a un ambiente confortevole e accogliente. Scopriamo quindi insieme ai nostri esperti quali sono le 7 regole d’oro per organizzare al meglio il bagno e avere tutto a portata di mano.

​1. Creiamo uno spazio dedicato alla lavanderia

Se non disponiamo di un locale lavanderia potremmo creare uno spazio dedicato, attrezzato con tutto il necessario per il bucato. Il consiglio è di dotarci di un pratico mobile per contenere la lavatrice, i detergenti, il cesto della biancheria e magari anche l’asse da stiro.

​2. Arrediamo con mensole e scaffali

Quando le dimensioni del bagno sono ridotte, prendiamo in considerazione l’idea di sfruttare lo spazio verticale: arrediamo con mensole e scaffali, fondamentali per tenere tutto in ordine e organizzare al meglio asciugamani, prodotti per l’igiene personale e detergenti per la pulizia del bagno. Se possediamo un minimo di manualità potremmo provare a costruire noi stessi la struttura con semplici pannelli di compensato, magari prendendo spunto da questo esempio proposto da ARREDA PROGETTA DI ALICE BAMBINI.

3. Sfruttiamo anche gli angoli più nascosti

Impariamo a sfruttare anche gli angoli più nascosti: ad esempio le piccole nicchie, come vediamo in questo bagno moderno proposto da MOB ARCHITECTS.

4. Utilizziamo i mobili su rotelle

Quando lo spazio in bagno è ridotto i mobili su rotelle possono rivelarsi una risorsa preziosa perché possono essere spostati all’occorrenza, contribuendo così a dare vita a un ambiente in grado di cambiare a seconda delle nostre esigenze, come vediamo in questo esempio proposto dall'Arch. VIVIANA PITROLO.

5. Occupiamo lo spazio sotto al lavabo

Lo spazio sotto al lavabo è fondamentale, quando le dimensioni sono ridotte: occupiamolo con scaffali a giorno, piuttosto che mobiletti con ante o pratiche cassettiere, fondamentali per tenere sempre a portata di mano oggetti di uso quotidiano come spazzole, asciugacapelli e make-up.

6. Utilizziamo lo spazio sotto alla vasca da bagno

Anche lo spazio sotto alla vasca da bagno può rivelarsi utile per organizzare a meglio lo spazio in bagno, quando i centimetri a disposizione sono pochi, come vediamo in questo elegante esempio proposto dagli architetti dello STUDIO SANSON: un raffinato bagno di design in cui le piccole nicchie ricavate nel muretto della vasca sono utilizzate come pratiche mensole per la biancheria, il sapone o altri accessori.

7. Puntiamo su ganci e appendiabiti

In un bagno poco spazioso ganci e appendiabiti possono diventare nostri grandi alleati perché permettono di tenere sempre ben in vista non solo salviette e accappatoi ma anche il sacco dei panni sporchi o le spugne. Addirittura potremmo utilizzare i ganci come pratici portagioie, per rendere impeccabile il nostro outfit quotidiano.

Modern Houses by Casas inHAUS Modern

Need help with your home project?
Get in touch!

Discover home inspiration!