Disegnare un locale con le sedie da bar

Request quote

Invalid number. Please check the country code, prefix and phone number
By clicking 'Send' I confirm I have read the Privacy Policy & agree that my foregoing information will be processed to answer my request.
Note: You can revoke your consent by emailing privacy@homify.com with effect for the future.

Disegnare un locale con le sedie da bar

Alberti Laura Anna Maria Alberti Laura Anna Maria
modern  by Green , Modern
Loading admin actions …

Dedichiamo quest'articolo alle sedie da bar. A tutti quei modelli che nemmeno nella più elegante delle case sfigurerebbero. Abbiamo scovato per voi sedie da bar per ambienti interni come esterni, in polipropilene, in policarbonato, in legno oppure in cartone. Troverete sedie da bar dalle forme tradizionali, rivisitazioni delle classiche sedie da osteria, ma anche sgabelli bassi, poltrone e persino sedute che diventano all'occorrenza pratici tavolini. Perché non c'è locale che può dirsi completo senza adeguate sedie da bar. Colorate, impilabili, resistenti, le sedie da bar possono diventare protagoniste dell'intero ambiente, anche quando gli altri arredi mancano un poco di personalità. Con i loro colori e le loro forme sarebbero perfette anche nella vostra sala da pranzo, in cucina… . e persino in soggiorno!

Sedie da bar impilabili

Colorate, pratiche e divertenti: sono le sedie da bar Kikka One del brand italiano Kastel. Disponibili in 6 varianti di colore (crema, grigio, verde, tortora, rosso e lava), le sedie da bar qui proposte sono monoblocco e impilabili, e sono realizzate in polipropilene rinforzato con fibra di vetro. 

Se state arredando un locale e, oltre che di sedie da bar, avete bisogno anche di sgabelli, date una lettura all'articolo Sgabelli bar. Tocchi di stile per la casa

Sedie da bar minimali

Da Rizzo srl, ecco invece una proposta d'arredo minimale. Il tema è quello del black & white. Nero è il bancone del bar, nera è la scala che conduce al soppalco. Sedie da bar bianche, su agili gambe in acciaio cromato, circondano tavolini quadrati anch'essi all'insegna del bianco. A donare all'ambiente un tocco di colore intervengono le divertenti poltrone verde acido. Siamo nella zona bar e relax di Union Bet, un progetto dell'architetto R. Meneghetti. 

Sedie da bar… con appoggio!

Da 21st-design, ecco invece sedie da bar dalla duplice funzione. John, disegnata da Mario Mazzer, è una linea rivoluzionaria di sedie da bar adatte per un uso indoor come outdoor. Possono essere impiegate come una seduta tradizionale, appoggiandosi allo schienale, oppure, girandosi nel senso opposto, si può usufruire del loro pratico ripiano per appoggiarvi un cocktail, un libro, o semplicemente per mettersi comodi mentre si chiacchiera con la persona a fianco. Sedie da bar, ma anche un'idea divertente per il giardino, o per il terrazzo, di casa!

Mix di materiali per le sedie da bar

Sono invece all'insegna del rosso le sedie da bar progettate da Claudia Casale Design. Nell'ambito del contest Design De-Contest 2014 Club Cafè, lanciato da Infiniti, l'architetto, coadiuvata da Ivana Fabbricino, ha presentato CoMMa cafè. Le sedie da bar disegnate hanno forme sinuose ed ergonomiche, giocose e accattivanti: lo schienale rosso acceso in policarbonato incontra il bianco della seduta in polipropilene e il metallo delle snelle gambe. Il risultato? Un colorato omaggio al rito del caffè.

Sedie da bar: la versione green

Se, per le vostre sedie da bar, siete in cerca di una versione moderna delle tradizionali sedie da osteria, ecco la proposta di Plinca Home. Molly Chair, qui nella versione color verde acceso, ha struttura in faggio, seduta in tessuto e laccatura poliuretanica. E così, le sedie da bar perdono il loro carattere malinconico e un po' spento per assumere un aspetto glamour. Un'idea green per locali alla moda. 

Sedie da bar per interni e per esterni

Se siete in cerca di sedie da bar che regalino al vostro locale un tocco di colore, vi piacerà questa proposta firmata Designer1995. Disegnate da Radice Orlandini Studio per Infiniti, Drop è una linea di sedie da bar in polipropilene e fibra di vetro. L'apertura tonda tra la seduta e lo schienale è studiata per favorire il deflusso dell'acqua piovana, facendo così di Drop una seduta adatta anche ad un utilizzo outdoor. Otto le colorazioni disponibili: bianco, giallo limone, sabbia, arancione, rosso, verde tropicale, viola e blu Capri. 

Sedie da bar eco-friendly e personalizzabili

State progettando un locale all'insegna dell'ecosostenibilità e cercate sedie da bar che ben si sposino con questa filosofia? Fa per voi Frank Chair, nata dal concept dei designer siciliani Gaetano Crivello, Vincenzo Di Stefano, Daniele Grande e Paolo Zaami, alias D/storto. Realizzata in cartone da imballaggio, he persino il cuscino e il rivestimento in chiave eco-friendly. Le sedie da bar Frank Chair sono super pratiche. Pieghevoli, una volta chiuse misurano solo 15 centimetri; nonostante la loro leggerezza (solo 1.8 kg di peso) sono però in grado di reggere fino a 160 kg. É persino possibile brandizzarle con loghi e marchi, così da avere sedie da bar totalmente personalizzate!

Molto più che sedie da bar

Le sedie da bar Nord, firmate Green, hanno una silhouette femminile e un profilo leggero e stilizzato. Impilabili, leggere ed eleganti, sono straordinariamente confortevoli e adatte sia a spazi collettivi, come bar e ristoranti, che a contesti privati. Le sue linee ergonomiche consentono di mantenere una postura corretta, tanto da fare di Nord non solo sedie da bar, ma anche sedute perfette per l'ufficio o per un luogo di lavoro.

Gli sgabelli bassi come alternativa alle sedie da bar

Un'altra alternativa alle sedie da bar la offrono gli sgabelli bassi. Kupela, disegnato da Silvia Cenal, è uno sgabello dalle linee semplici ispirato alle botti che contengono il vino prima che venga imbottigliato. Realizzati in stecche di legno, tenute insieme da cinghie metalliche in colori abbinati, sono resistenti e belli. Diversi i colori disponibili, per regalare al proprio bar personalità e vivacità. 

Sedie da bar… regali!

Più che sedie da bar, quelli proposti da AD Design paiono dei troni. Le poltrone Queen of Love della collezione Design of Love, realizzate in polietilene lineare riciclabile, sono un concentrato di ironia e di giocosità. La loro estetica così particolare le rende adatte sia ad abitazioni private che a contesti contract: bar, hotel, showroom, ristoranti. Nate da un'idea di Graziano Moro e Renato Pigatti, sono poltrone che regalano emozioni, e che parlano al bambino che ogni adulto è stato. 

 Houses by Casas inHAUS, Modern

Need help with your home project?
Get in touch!

Discover home inspiration!